YourMag » Sessualità » Abitudini sessuali: qual è il giorno della settimana più gettonato?
Abitudini sessuali: qual è il giorno della settimana più gettonato?

Abitudini sessuali: qual è il giorno della settimana più gettonato?

Esiste un giorno più gettonato per fare sesso? Ed uno “migliore”? Come cambiano gli orari preferiti, con il passare del tempo e l’avanzare dell’età? Numerosi studi hanno cercato risposte a questi quesiti, e le hanno trovate.

Sulle abitudini sessuali c’è sempre stata molta riservatezza perché, solo fino a qualche decina di anni fa, il sesso era ancora visto come un tabù, qualcosa da relegare alla vita intima e che difficilmente poteva essere condiviso all’esterno.

Tutto questo, ovviamente, aveva degli effetti di ripercussione in negativo, soprattutto sulla salute, perché diventava difficile parlare di certe tematiche o affrontare determinati discorsi.

Oggi, fortunatamente, molte cose sono cambiate e questo ha reso possibile per fare luce su molte questioni, abitudini, scelte più o meno personali, o generali, relative alla sessualità.

Ad esempio, esiste un giorno “migliore” per fare sesso? Coincide con quelli scelti, statisticamente, dalle coppie?

A questi quesiti hanno risposto due studi, i cui risultati sono stati incrociati.

Le ricerche degli studiosi

Monitorando le vendite di preservativi, alcuni studiosi sono riusciti a realizzare un “grafico del sesso” in base ai giorni della settimana: il picco sarebbe il sabato, un giorno in cui è facile capire come mai ci si senta più liberi, tranquilli e sereni nel poter concedersi un po’ di relax.

Anche il venerdì sarebbe un buon giorno poiché, psicologicamente, siamo in “aria weekend”, mentre il lunedì e il mercoledì sarebbero i giorni di calo generale dell’attività sessuale.

Una seconda ricerca della London Schools of Economics, invece, ha messo in luce il giorno che sarebbe “il migliore” da dedicare al sesso.

Se vi state chiedendo quale sia la risposta potrebbe spiazzarvi: è il giovedì. Il motivo sarebbe da ritrovare nel fatto che il weekend è ormai alle porte, per cui ci si sente più disponibili e lontani dalle tensioni.

E gli orari?

Se, quindi, per i giorni della settimana ora le idee sono abbastanza chiare, conviene cercare anche l’orario perfetto!

Secondo gli scienziati, pare che estrogeni e testosterone (ormoni femminili e maschili) raggiungano il picco nelle prime ore del mattino: esattamente alle 5.48, secondo Geraldine Myers, la sex therapist che ha guidato la ricerca in merito.

In verità, però, le cose cambiano leggermente a seconda dell’età, per cui gli studiosi si sono concentrati anche su questo tipo di dato, trovando altre linee comuni.

Sesso ed età

Secondo gli esperti, infatti, a vent’anni l’orario più frequentemente scelto per fare sesso è quello compreso tra le 15 e le 16, mentre i trentenni preferiscono le 8.30 del mattino, quando una nuova giornata di lavoro sta per cominciare.

Dieci anni più in là, invece, i quarantenni sceglierebbero le ore del dopocena, tra le 22 e le 23, lasciando ai cinquantenni una statistica molto alta che propende proprio per le 22.