YourMag » Casa » 5 consigli per ridare i panni bianchi il candore originale
ridare i panni bianchi il candore

5 consigli per ridare i panni bianchi il candore originale

I panni bianchi tendono purtroppo ad ingiallire man mano che vengono sottoposti ai lavaggi quotidiani. Questa pratica non è certo by-passabile, però si può trovare un rimedio naturale che permetta di riportarli al candore originale i panni. Vediamo cinque interessanti dritte.

1- Sbiancare con i limoni
Dopo aver bollito un litro d’acqua, spremere tre limoni e mescolare il succo, unendo il detersivo normalmente utilizzato e un pizzico di sale. Lasciando in ammollo i panni per 40 minuti in una bacinella riempita di questa miscela, si vedrà uno sbiancamento evidente, visibile sin dal primo trattamento. I panni vanno poi risciacquati con acqua pulita ed esposti al sole. Questo trattamento risulta efficace, riportando al candore originale i capi.

2- Bicarbonato e limoni
Una variante del primo metodo prevede l’aggiunta del bicarbonato. Infatti questa sostanza, oltre ad essere sbiancante, permette di pre-trattare le macchie più difficili, facendo un composto di bicarbonato e limone e lasciando i panni in ammollo.
Dopo aver trattato la macchia, il capo va immerso in acqua calda, aggiungendo il succo di due limoni e un cucchiaio di bicarbonato per 20 minuti. Al risciacquo non ci saranno più macchie e i panni saranno candidi e splendenti.

 
3- Acqua ossigenata e detersivo
Per ottenere dei panni più bianchi si può mescolare dell’acqua ossigenata al tipico detersivo normalmente utilizzato. Anche in questo caso bisognerà mettere in ammollo i capi per 30 minuti, dopo aver portato fino a bollore dell’acqua, a cui verrà aggiunto il detersivo e mezza tazza di acqua ossigenata. Alla scadenza della mezz’ora, i panni vanno sciacquati con abbondante acqua pulita per eliminare ogni residuo di detersivo e perossido di idrogeno.

4- Latte
Se i panni risultano ingialliti e hanno perso morbidezza, il metodo migliore è quello di lasciarli in ammollo per un’ora almeno, completamente immersi nel latte. Quest’ultimo, infatti, oltre a sbiancare i tessuti, riesce anche ad ammorbidirli e a riportarli ad uno stato di elasticità originale, quella ormai persa insieme al candore a causa dei troppi lavaggi con detersivi aggressivi e a base chimica.

5- Aceto di vino bianco
Un ultimo metodo efficace contro l’ingiallimento dei panni bianchi è quello dell’aceto di vino bianco. Può essere applicato direttamente su una macchia, oppure essere diluito in acqua, lasciandoci immerso il capo. Dopo mezz’ora, nella soluzione si rivedrà lo stesso candore originale, come se fosse nuovo e splendente.