brazil-cover

Olimpiadi di Rio 2016: attenzione a virus Zika e sesso

È addirittura l’OMS  ad intervenire per alzare la soglia di attenzione sulla situazione che si prospetta alla vigilia dell’inaugurazione delle Olimpiadi di Rio 2016: masse di turisti in arrivo ma il consiglio è quello di astenersi dal sesso soprattutto per l’elevato rischio di contagio del virus Zika. I comportamenti a rischio e il sesso non protetto è sconsigliato anche per le otto settimane che seguiranno il proprio rientro nel Paese d’origine.

L’OMS (l’organizzazione mondiale della sanità) ha anche reso pubbliche le raccomandazioni per i turisti e i consigli per tutelarsi nel corso del viaggio in Brasile: dalle norme da osservare in materia di sicurezza alle vaccinazioni consigliate, dal consumo corretto di cibo e acqua alle precauzioni per le donne che sono in stato di gravidanza.

h_50623_02

Biosphera 2.0: la casa efficiente e a zero consumo è a Milano

Arrivata e installata ai giardini pubblici di Palestro, a Milano un modulo abitativo “passivo” che promette zero consumi e ora dovrà essere sottoposto allo stress test in area metropolitana. Un sogno ancora quello di una casa autonoma e al massimo dell’efficienza dal punto di vista energetico ma che potrebbe diventare realtà in un prossimo futuro. I parametri da monitorare sono una ventina tra cui l’involucro, la temperatura dell’aria, l’umidità e le reazioni fisiologiche ed emotive di chi lo abita. L’edificio è reale e funzionante, è in tour dimostrativo in giro tra Italia e Svizzera (si sposterà a Riccione, Torino e Lugano) e ad abitarlo di volta in volta ci sono studenti e professionisti che poi si raccontano su un blog dedicato e lasciano pareri e impressioni.

Biosphera 2.0 comprende una zona giorno, una notte, un bagno e una centrale termica oltre a illuminazione a led, cucina a induzione, elettrodomestici classe A e temperatura all’interno tra i 21 e i 25 gradi a seconda della stagione.

Pubblicità

Questo articolo è offerto da SceltaMigliore.it; questo portale recensisce i principali elettrodomestici in vendita su Amazon. Se sei interessato a qualche prodotto, prima di comprare, consulta la recensione! Ecco le categorie più cercate sul sito:

La strage di Capaci
Franco Lannino. ANSA

Processo bis Capaci, chiesti 5 ergastoli

Il  procuratore aggiunto di Caltanissetta Lia Sava ha chiesto un totale di 5 ergastoli  per la strage di Capaci del 1992, nella quale morirono Giovanni Falcone, Francesca Morvillo e i tre uomini della scorta.

Gli accusati del reato di strage nel processo bis di Capaci sarebbero Salvatore Madonia, Vittorio Tutino, Giorgio Pizzo, Cosimo Lo Nigro e Lorenzo Tinnirello, ossia coloro  che avrebbero svolto una parte fondamentale nella fase organizzativa dell’attentato, oltre che nel reperimento del materiale esplosivo.

Il 23 maggio del 1992, 400kg di miscela esplosiva fecero saltare in aria l’auto della scorta del magistrato siciliano ; per il reato di strage fu aperto un primo processo, per il quale furono accusati e condannati i boss di Cosa Nostra Totò Riina e Bernardo Provenzano. 

cf7224e2f3fe930c973ed8703c8b999f

Rete idrica, 40% delle tubature perde

La rete idrica italiana ha una media di perdite  del 40% di acqua. Stando alle dichiarazioni di Utilitalia, la federazione delle imprese di acqua, energia, ambiente,  servirebbero investimenti di almeno 5 miliardi all’anno per una completa riparazione e manutenzione delle tubature.

Un esempio dello stato della rete è rappresentato da quanto recente accaduto sul luingarno Torrigiani di firenze, sulla quale si è espresso il presidente di Utilitalia Giovanni Valotti: “Firenze, come succede alla parte più preziosa dell’Italia, soffre la delicatezza di tutte le città storiche – afferma Valotti – posso dire però che la Toscana è una delle Regioni avanzate rispetto al resto del Paese, sia per le condizioni delle strutture idriche che per gli investimenti in manutenzione delle reti. Servono almeno 5 miliardi di investimenti realizzati e non solo programmati all’anno, tutti gli anni. Invece siamo a meno di un terzo, 1,5-1,6 miliardi”.

rock

Postepay Rock in Roma, due mesi di concerti estivi

Il Postepay Sound Rock in Roma torna ad accendere le notti della capitale a partire dal dal 7 giugno prossimo.

Nella splendida cornice del Circo Massimo, teatro dello storico concerto tenuto dai Rolling Stones due anni fa, si esibiranno rispettivamente David Gilmour, protagonista delle serate del 2 e 3 luglio, e Bruce Springsteen il 16 luglio; per quanto riguarda invece la tradizionale location dell’Ippodromo delle Capannellle, si esibiranno grandi nomi della musica internazionale quali Iron Maiden, Duran Duran, Skunk Anansie e Lukas Graham.

“Ma il nostro sogno – affermano  Maxmiliano Bucci e Sergio Giuliani, organizzatori della kermesse – è portare il festival in tutta la città. Un festival di arte diffusa. E per il prossimo anno stiamo lavorando a un Weekend day, che possa coinvolgere, oltre al Circo Massimo e Capannelle, siti come le Terme di Caracalla, il Teatro romano di Ostia Antica o Villa Adriana. Stiamo abbastanza avanti nel progetto. Abbiamo cominciato anche i sopralluoghi. Per ora è un sogno, cercheremo di realizzarlo.”

epa05330258 A handout picture released by the European Union Naval Force - Mediterranean (Eunavformed) on 26 May 2016 shows people in stress on their overturned boat in Canal of Sicily off the Libyan coast, 25 May 2016. The Italian navy said it had recovered five bodies from the overturned migrant ship. Over 550 migrants on board were rescued safely.  EPA/EUNAVFOR MED OHQ / HANDOUT  HANDOUT EDITORIAL USE ONLY/NO SALES

Migranti, barcone rovesciato, circa 90 superstiti

Un nuovo naufragio è accaduto a 35 miglia dalle coste libiche, nel Canale di Sicilia: un barcone con a bordo un centinaio di persone si sarebbe rovesciato nel tentativo di sbarcare sulle coste siciliane.

Il bilancio dei morti sarebbe intorno alle 20-30 persone, considerando che il barcone si è inabissato in fretta sul fondo del mare, e all’interno della stiva potrebbero essere rimasti intrappolati altri migranti. Due motovedette della Guardia Costiera italiana avrebbero invece tratto in salvo gli 88 superstiti del naufragio dell’imbarcazione, raggiungendo immediatamente il braccio di mare interessato.

Sarebbero invece 493 i profughi sbarcati al porto di Messina e tratti in salvo dalla nave britannica Enterprise. I migranti sono stati immediatamente trasportati via pullman presso i centri di accoglienza più vicini del territorio messinese.

The 200-metre-long hole opened up in a road running next to the Arno River in central Florence at about 6:30 local time on Wednesday, 25 May 2016. "No one is injured, there's just damage - huge damage," said Mayor Dario Nardella after arriving at the site on Lungarno Torrigiani, between Ponte Vecchio and Ponte alle Grazie bridges. ANSA/ MAURIZIO DEGL'INNOCENTI

Firenze, voragine di 200 metri sul Lungarno

Il Lungarno Torrigiani di Firenze, nei pressi di Ponte Vecchio, ha visto aprirsi una voragine di 200 metri di lunghezza, e sette di larghezza, a partire dalle 6,30 di stamane.

Non è stato accertato alcun morto o ferito, ma i danni alle auto in sosta e al muro di contenimento, oltre cui si snoda il corso del fiume Arno, sono stati ingenti. L’apertura della voragine sarebbe imputabile alla rottura di un condotto idrico, che avrebbe permeato il suolo sottostante al manto stradale provocando lo squarcio.

Per precauzione l’intera area, oltre che i Musei di Palazzo Pitti, è stata interdetta alla circolazione di mezzi e persone, ad eccezione del personale comunale e dei Vigli del Fuoco. Come conseguenza della rottura della tubazione, sono centinaia le abitazioni fiorentine rimaste senz’acqua, mentre le idrovore  stanno cercando di bonificare la zona.

Si è insediato a Parma il comitato per il 'no' al referendum. Primo atto questa mattina nella sede provinciale dell'Associazione Nazionale Partigiani d'Italia. Venerdì con il loro banchetto per raccolte firme 'sfideranno' la ministra Boschi raccogliendo firme all'esterno della sala dove la responsabile della Riforme per il Governo Renzi ha in programma un incontro con iscritti e simpatizzanti del Partito Democratico.
(Nella foto, da sinistra, Cristina Quintavalla, Maria Ricciardi Giannoni, Gabriella Manelli, presidente Anpi Parma e Vincenzo Tradardi)

Anpi Parma, no al Referendum

L’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia di Parma ha espresso il suo parere negativo in merito al Referendum costituzionale in programma ad ottobre di quest’anno.

“Sappiamo bene che la stragrande maggioranza di noi si è pronunciata chiaramente per una strenua difesa della nostra costituzione – ha affermato Gabriella Manelli, presidente dell’ Anpi di Parma – Gli appuntamenti congressuali nazionali e locali lo hanno sottolineato chiaramente e tutto questo al di là delle battute, decisamente improprie, della ministro Boschi“.

Pur lasciando libera coscienza ai propri iscritti, L’Anpi del capoluogo emiliano, che nel frattempo è divenuto anche sede del Comitato per il No, ha annunciato la propria presenza in piazza per il prossimo venerdì, giorno per cui è fissato un incontro tra il Premier Renzi e gli iscritti locali del Partito Democratico.

Un'immagine del 18 maggio scorso del difensore del Genoa Armando Izzo durante l'ultimo stage azzurro a Coverciano (Firenze), 23 maggio 2016. 
ANSA/MAURIZIO DEGL INNOCENTI

Camorra e calcioscommesse in serie B, 10 arresti

E’ scattata all’alba l’operazione condotta dai carabinieri di Napoli che ha visto 10 persone arrestate afferenti al clan camorristico “Vanella Grassi“.

L’arresto sarebbe scattato a seguito dell’indagine della Dda di Napoli riguardo alcune partite truccate in serie B, su cui la Camorra avrebbe esercitato la propria influenza. Stando alle intercettazioni, emergerebbe chiaramente una frase piuttosto emblematica, come riportato dall’ANSA: “Dobbiamo mangiare tre polpette, abbiamo la pancia piena”.

Secondo i carabinieri, tramite il contatto di un giocatore di serie A, il clan avrebbe stretto un sodalizio criminale volto ad alterare il risultato di alcune partite disputate in Campania tra il 2013 ed il 2014 mediante ingenti somme di denaro da versare nelle casse di persone compiacenti.

Tra i calciatori indagati spiccano i nomi di Armando Izzo, difensore del Genoa, il centrocampista dell’Acireale, Francesco Millesi, dalla passata militanza  dell’Avellino, e l’ex calciatore Luca Pini.

ef2ee85d7080e5cf09c9fe45a30d3792

Andrea Pazienza, oggi compirebbe 60 anni

Il 23 maggio del 1956 nasceva Andrea Pazienza, fumettista pescarese passato alla storia per personaggio come Zanardi, Pompeo e Penthotal. Una testimonianza del grande talento dell’artista è stata fornita dal cantautore Roberto Vecchioni, intervistato dall’ANSA.

“Andrea Pazienza disattendeva ogni volta le mie indicazioni ma alla fine esprimeva esattamente ciò che intendevo” ha dichiarato Vecchioni riguardo alle copertine che il pescarese ha disegnato per lui a partire dal singolo “Signor Giudice” del 1979.

Il suo talento era soprattutto “Saper rappresentare allo stesso tempo il buono e il cattivo dell’animo umano” continua Vecchioni, e a proposito dell’impegno sociale di Pazienza, il ‘professore’ afferma che “Aveva un modo tutto suo di raccontare il sentimento e soprattutto di protestare rispetto all’ingiustizia. Era un personaggio molto particolare e geniale.”